Rainbow Bagels

Bellissimi e deliziosi

Originari di Brooklyn, New York, i rainbow bagles sono una versione colorata dei classici bagles. Questo effetto straordinario si ottiene colorando l'impasto e intrecciando i differenti colori prima di infornare. Questa ricetta permette di salatare il complicato passaggio che prevede di bollire i bagels, utilizzando invece un forno a vapore per risultati ottimali. Non c'è differenza nel sapore rispetto ad un bagel classico, perciò sentiti libero di rifinire i bagel nel modo che preferisci.

Ingredienti (circa 10 bagels)

2 tazze di acqua calda
1 bustina di lievito per panificati
1 cucchiaio di zucchero
6 bicchieri di farina 00 (lasciarne un po' da parte)
2 cucchiai di sale
1 cucchiaio di olio di semi + un po' per ungere la teglia
Colorante alimentare rosa, bianco e nero

Procedimento

 

1. Mischia l'acqua calda con lo zucchero nel recipiente di una planetaria. Aggiungi il lievito all'acqua zuccherata e lascialo riposare fino a quando si formano le bolle e la schiuma (circa 10 minuti).

2. Aggiungi la farina, l'olio e il sale all'acqua.

3. Utilizzando un gancio per l'impasto, mixa per 5 minuti (se non utilizzi una planetaria, mescola con un cucchiaio di legno fino a quando è troppo spesso per mescolare). Dopo circa 5 minuti, rimuovi l'impasto dal contenitore e lavora a mano per altri 5 minuti fino ad ottenere una consistenza morbida (per niente appiccicosa). Se l'impasto appiccica, spolvera con la farina e impasta fino a quando non lo è più.

4. Riponi l'impasto in una ciotola grande, unta con l'olio. Copri con la pellicola e lascialo lievitare in un posto caldo per 60 minuti, fino a quando non raddoppia di volume.

5. Quando l'impasto è cresciuto, stendilo e dividilo in 3 parti uguali. Colora ogni porzione con un colore differente. E' consigliabile impstare ogni porzione per 10-15 minuti per ottenere un colore più bello e uniforme. Lascia l'impasto che non stai utilizzando coperto con la pellicola così da non farlo seccare.

6. Srotola l'impasto su una superficie e taglialo in strisciline. Attorciglia l'impasto per creare una spirale e unisci le estremità. Ripeti l'operazione con l'impasto rimanenete.

7. Riponi su una superficie leggermente unta, copri con uno strofinaccio pulito, e lascia lievitare fino a quando raddopia di volume in un luogo caldo, approssimativamente 20-30 minuti.

8. Metti i bagels su un ripiano del forno e cuoci a umidità bassa ad una temperatura di 150°C per 12 minuti. Alza la temperatura a 200°C e cuoci per altri 10 minuti. Lascia risposare i bagels sotto un tovagliolo.