Tre segreti per lavare le camicie

Tutte le mode, si sa, sono passeggere: ma la camicia bianca è da sempre un classico intramontabile. Oggi non è più necessario ricorrere al lavaggio a secco per ottenere un bianco pulito e splendente.

  • Camicia blu
    1
    Occhio all’etichetta

    Prima di lavare le camicie, apri tutti i bottoni, inclusi quelli di colletto e polsini. Ricordati anche di controllare temperatura e indicazioni di lavaggio tra le avvertenze riportate nell’etichetta.

  • Camicia bianca
    2
    Scegli con attenzione il detersivo

    Se vuoi che la tua camicia sembri appena acquistata, usa un detersivo in polvere per lavatrice con azione sbiancante, per avere un bianco splendente.

  • Interno di una lavatrice
    3
    Lascia il giusto spazio

    Lascia circa una spanna di spazio tra gli indumenti e la parte superiore del cesto, così da proteggere gli indumenti dai residui di detersivo che si creerebbero in caso di sovraccarico del cesto.

Penna Smacchiante Ultrasonic

Penna Smacchiante Ultrasonic

La nostra penna smacchiante Ultrasonic contrasta le macchie in maniera diretta: dal caffè rovesciato alla chiazza di cioccolato. 

Camicie come nuove

  

Le tue camicie preferite sono sottoposte a molte sollecitazioni. La frenetica routine quotidiana sbiadisce quell’aspetto fresco e immacolato che tanto ami. Per evitare di passare ore a stirare, aggiungi la funzione “vapore finale” al tuo programma di lavaggio.

  

Articoli correlati

  • COME LAVARE I JEANS
    uomo con dei jeans
  • PRESERVA L'IDROREPELLENZA DEI CAPI TECNICI
    donna che corre
  • COME LAVARE I CAPI PRESERVANDONE I COLORI
    donna con un vestito