Usare la funzione grill del forno

Una delle funzioni meno utilizzate del forno è l'impostazione “grill”. Sapevi che si può usare come griglia improvvisata?

A chi non piace un bel barbecue?

C'è qualcosa di speciale nel cucinare i cibi sulla fiamma. Lo spettacolo invitante, lo sfrigolio, l'odorino appetitoso...

Ma a volte la natura decide diversamente

Inverno, pioggia, grandine o freddo polare: non sempre si possono fare barbecue all'aperto.

Non preoccuparti

Utilizzando l'impostazione “grill” del tuo forno, puoi gustare delle ottime grigliate a casa tua, tutto l'anno!

Come grigliare sul piano cottura

Trasforma il tuo piano cottura in una griglia improvvisata. Usa una padella in ghisa perché trattiene bene il calore, rimarrà calda e darà ai tuoi cibi quei caratteristici segni di rosolatura. Metti la padella sul piano cottura e scaldala fino a quando sarà diventata molto calda, quindi abbassa la temperatura a livello medio e lasciala così per l'intero processo di cottura. Se la padella comincia a fumare, il calore è eccessivo. Per ottenere i risultati migliori, asciuga i cibi e cospargili leggermente con olio d'oliva prima di metterli in padella. E ricorda: non girare i cibi troppo presto! Lasciali cuocere almeno 3-4 minuti in modo che abbiano il tempo di rosolare.

Articoli correlati

  • COME RIDURRE LO SPRECO DI CIBO
    UNA CIOTOLA DI INSALATA
  • COME PRESERVARE PIÙ A LUNGO LA FRESCHEZZA DELLE VERDURE
    UN CASSETTO DELLE VERDURE
  • RICETTE
    uomo che pela patate