scopri i segreti del tuo forno a vapore

scopri i segreti del tuo forno a vapore

Come funziona il forno a vapore?

Per chi predilige una cucina sana e leggera, il forno a vapore è la scelta giusta. Ma come funziona il forno a vapore? Attraverso una piccola caldaia, il forno genera vapore che in cottura permette di preservare i nutrienti degli alimenti. Un toccasana per la salute, ma anche per il gusto.
I cibi cotti al vapore infatti ottengono un sapore intenso e gustoso, oltre a una piacevole morbidezza interna. È importante sapere come funziona il forno a vapore per poterlo sfruttare al meglio nella propria cucina. In questo articolo dello Steam Blog esamineremo quindi le caratteristiche del forno a vapore, i possibili vantaggi e svantaggi offerti da questa tipologia di forno e nello specifico i forni a vapore Electrolux.

Caratteristiche del forno a vapore

Cucinare in modo sano e al tempo stesso gustoso è possibile ed è proprio prerogativa del forno a vapore. Si tratta di un forno che durante la cottura rilascia una quantità definita di calore, donando al cibo una marcia in più rispetto alla cottura classica. Ma come funziona il forno a vapore?

Nell'angolo superiore destro del vano dei forni a vapore Electrolux – e nella cavità al piano inferiore dei forni SteamBake nel forno SteamBake - si trova uno spazio dove viene posizionata una piccola vasca di acqua. Una volta raggiunta l'ebollizione, la vasca d'acqua produce il vapore che si utilizza poi per la cottura. Tramite la caldaia di cui è dotato, il forno a vapore utilizza il calore prodotto in ebollizione per cuocere gli alimenti in modo graduale e uniforme. Nello specifico, il vapore prodotto viene nebulizzato tramite una ventola nella camera di cottura, garantendo una perfetta riuscita delle vostre ricette anche a temperature medio-basse.
Inoltre, nel processo di cottura con un forno Electrolux, è possibile selezionare la quantità di vapore da utilizzare per la cottura: Full Steam, Humidity High, Humidity Medium e Humidity Low. Ecco una panoramica su come ciascun livello di vapore si adatta meglio a determinati alimenti:

  • Full Steam eroga vapore costante, ottimo per preservare il sapore naturale degli alimenti. È perfetto per cucinare in modo leggero verdure, riso, cuscus e vari tipi di frutti di mare come pesce, cozze e gamberi.

  • Humidity High unisce vapore e aria calda per risultati delicati, adatto per preparare creme, sformati, terrine e pesce.

  • Humidity Medium, che mescola anch'esso aria calda e vapore, è ideale per piatti che richiedono una cottura più prolungata come brasati di carne o pesce al forno, e si rivela efficace anche per il pane e i dolci lievitati.

  • Humidity Low, combinando una minore quantità di vapore con aria calda, garantisce cibi esternamente croccanti e internamente succosi. Si adatta bene a carne e pollame, piatti gratinati, casseruole, verdure al forno, oltre a torte, muffin e biscotti.



Forno a vapore: vantaggi e svantaggi

La cottura al vapore in forno Electrolux può risultare particolarmente utile per chi segue un regime alimentare sano e per chi vuole mantenere un basso apporto calorico. I suoi vantaggi per la salute infatti sono innegabili:

  1. la cottura in forno a vapore preserva tutti i nutrienti degli alimenti che altrimenti andrebbero persi;
  2. vitamine e sali minerali conservano le loro caratteristiche organolettiche;
  3. grazie alla naturale presenza di vitamine e sali minerali, non è necessario aggiungere condimenti e grassi saturi. I cibi risultano quindi più salutari e meno calorici;
  4. gli alimenti mantengono più acqua al loro interno e per questo rimangono particolarmente teneri;
  5. la cottura risulta più uniforme rispetto ad altri tipi di cottura.

Inoltre i tempi di cottura del forno a vapore sono inferiori rispetto a quelli che verrebbero impiegati da un forno tradizionale per la stessa tipologia di cottura. Resta aperta la domanda sui consumi. La cottura al vapore in forno Electrolux richieda un consumo elevato di energia? La risposta è no. La classe energetica dei forni a vapore Electrolux parte dal livello A per arrivare fino ad A++. Quindi l'unico punto che avrebbe potuto essere visto come uno svantaggio, in realtà non sussiste.

Con la cottura a vapore in forno Electrolux potrai dare spazio a tutta la tua creatività in cucina. Carne, pesce, verdure, panificati e tanto altro ancora: questi sono solo alcuni dei tanti ingredienti che puoi cuocere all'interno del forno a vapore.
Le ricette con forno a vapore Electrolux sono davvero infinite, così come le possibilità per sperimentare! Puoi realizzare con la cottura in forno a vapore ricette classiche, ma anche innovative.

Nella vasta gamma di prodotti Electrolux hai solo l'imbarazzo della scelta. Puoi optare per i forni multifunzione, in cui puoi utilizzare diverse tipologie di cottura e anche combinare calore e vapore. In alternativa, puoi scegliere i forni 100% vapore che ti permettono di cuocere utilizzando esclusivamente vapore. La loro tecnologia all'avanguardia ti aiuta nel processo, scegliendo per te le migliori impostazioni di cottura.

  • Come funziona il forno a vapore?
    come funziona il forno a vapore
  • Cottura con il forno a vapore - quello che devi sapere
    Quello che devi sapere sul forno a vapore
  • Cottura sottovuoto con il forno a vapore
    Cottura sottovuoto con il forno a vapore
  • Pastorizzare i vasetti con il forno a vapore
    Pastorizzare i vasetti con il forno a vapore
  • Come funziona il forno pirolitico?
    Come funziona il forno pirolitico?
  • Polpo al vapore, come farlo tenerissimo
    polpo al vapore
  • Branzino al vapore, una ricetta gustosa e sana
    Branzino al vapore
  • La ricetta dei calamari al vapore
    Calamari al vapore
  • Come fare la pizza con il forno a vapore?
    Fare la pizza con il forno a vapore
  • Pan di Spagna cotto al vapore
    pan di spagna al vapore
  • Come fare il pulled pork fatto in casa
    pulled pork fatto in casa
  • Arista di maiale al vapore
    Arista di maiale al vapore
  • Ricetta del baccalà al vapore
    baccalà al vapore