La ricetta dei calamari al vapore

Preparare i calamari al vapore è un modo eccellente per gustare un piatto leggero e salutare, perfetto per le calde giornate estive. Questa ricetta ti guiderà passo dopo passo, dalla selezione degli ingredienti alla cottura a vapore, assicurandoti che i calamari rimangano teneri e succosi.

Selezione degli ingredienti

Per ottenere i migliori risultati, è importante scegliere calamari appena pescati, che abbiano un odore marino fresco e una consistenza soda. Oltre ai calamari, potresti voler aggiungere altri ingredienti per arricchire il piatto, come verdure fresche o erbe aromatiche.

Preparazione dei calamari

Prima di tutto, pulisci accuratamente i calamari. Rimuovi la testa, la pelle esterna e le interiora. Taglia il corpo in anelli e conserva i tentacoli, che sono deliziosi e perfetti per questa ricetta di tentacoli al vapore. Assicurati di lavare bene il tutto sotto acqua corrente.

Cottura a Vapore

La cottura a vapore è il metodo ideale per mantenere intatto il sapore delicato dei calamari e preservare le loro proprietà nutrizionali. Utilizza un forno a vapore Electrolux per ottenere una cottura uniforme e perfetta. Inserisci i calamari nel cestello per la cottura a vapore, assicurandoti che siano distribuiti in modo uniforme per permettere al vapore di circolare liberamente.
Il tempo di cottura è cruciale per evitare che i calamari diventino gommosi. In genere, 10 minuti a 190° sono sufficienti per cuocere i calamari al vapore, usando la funzione di umidità bassa.
Monitora attentamente la cottura e fai attenzione a non eccedere questo tempo, ma comunque puoi ritirare appena le carni diventano opache e si ammorbidiscono.

Per un tocco in più, puoi abbinare i calamari al vapore con un'insalata di totani al vapore, arricchita con verdure fresche come rucola, pomodorini e cipolla rossa. Aggiungi un filo di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale per esaltare i sapori naturali del piatto.
In alternativa, puoi sperimentare un mix di calamari e gamberi al vapore, per un piatto di mare ancora più ricco e saporito. Si tratta di piatti estivi che sono ideali perché leggeri, nutrienti e saporiti, come ad esempio il branzino a vapore, perfetti per i momenti più caldi della stagione. Con i tanti vantaggi del forno a vapore, porterai in tavola ricette ricche e salutari!


Calamari ripieni di ortica, cedro e zucca.


Con il forno a vapore Electrolux puoi provare anche sperimentare variazioni gustosissime, come i Calamari ripieni di ortica, cedro candito e cremoso di zucca speziata, ricetta di Cristian Santandrea, Ristorante La Tenda Rossa, Cerbaia in Val di Pesa (FI).

Per questa ricetta – per 4 persone - avrai bisogno di:

Per il cremoso di zucca speziato

  • 400 g zucca gialla;
  • 100 g cipolla;
  • 1 fetta di zenzero;
  • 1 grattata di noce moscata;
  • Polvere di curcuma q.b.;
  • Sale;
  • Olio.

Per i calamari:

  • 4 calamari;
  • 1 mazzo di ortica;
  • 1 spicchio di cedro candito.


Per il ripieno:

  • 2 calamari;
  • 1 carota;
  •  1 costola di sedano;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 50 cl di Pernod;
  • 1 tuorlo d’uovo;
  • Sale q.b.

1. Prepara il cremoso di zucca speziato mettendo in un padellino la zucca tagliata a cubetti, la cipolla pulita e a!ettata, la polvere di curcuma, la noce moscata, lo zenzero tagliato a fette, sale e olio. Aggiungi un bicchiere di acqua e cuoci fino a quando le verdure non sono ben cotte. Frulla, setaccia ed aggiusta di sale.

2. Pulisci i calamari, separa il corpo e tienilo da parte. Trita i tentacoli, la carota, il sedano e l’aglio.

3. Sfuma il Pernod in una padella antiaderente, aggiungi i calamari tritati con le verdure e rosolali velocemente, fino a quando non cambiano colore.

4. Togli dal fuoco, aggiungi il tuorlo di uovo, una po' di sale e farcisci mettendo il composto in un sac à poche. Chiudi i calamari con stecchini di legno. Cuoci in forno con la funzione Umidità bassa a 190°C per circa 15 minuti. Al termine della cottura lascia raffreddare e taglia ad anelli di circa 1 cm di spessore.

5. Scalda in una padella antiaderente un filo di olio per appassire l’ortica con un pizzico di sale, solo alla fine aggiungi il cedro candito tagliato a piccoli cubetti.

6. Metti il cremoso di zucca speziato sulla base di un piatto ben caldo, con l’ortica crea dei piccoli nidi e appoggia sopra le fettine di calamaro.


Fai attenzione ai tempi di cottura

Per garantire che i calamari rimangano teneri e succosi, è importante non cuocerli troppo a lungo. Assicurati che il vapore possa circolare liberamente e che i calamari siano disposti in uno strato unico.

Seguendo questi semplici passaggi e consigli, sarai in grado di preparare dei deliziosi calamari al vapore, perfetti per una cena leggera e salutare.
Nello Steam Blog potrete trovare altre ricette fresche e nutrienti, come il branzino al vapore, il polpo al vapore o anche il baccalà e il pollo.
Le tante funzionalità dei forni a vapore Electrolux ti permettono perfino di preparare la pizza!

  • Come funziona il forno a vapore?
    come funziona il forno a vapore
  • Cottura con il forno a vapore - quello che devi sapere
    Quello che devi sapere sul forno a vapore
  • Cottura sottovuoto con il forno a vapore
    Cottura sottovuoto con il forno a vapore
  • Pastorizzare i vasetti con il forno a vapore
    Pastorizzare i vasetti con il forno a vapore
  • Come funziona il forno pirolitico?
    Come funziona il forno pirolitico?
  • Polpo al vapore, come farlo tenerissimo
    polpo al vapore
  • Branzino al vapore, una ricetta gustosa e sana
    Branzino al vapore
  • La ricetta dei calamari al vapore
    Calamari al vapore
  • Come fare la pizza con il forno a vapore?
    Fare la pizza con il forno a vapore
  • Pan di Spagna cotto al vapore
    pan di spagna al vapore
  • Come fare il pulled pork fatto in casa
    pulled pork fatto in casa
  • Arista di maiale al vapore
    Arista di maiale al vapore
  • Ricetta del baccalà al vapore
    baccalà al vapore